Sei qui:

Yamaha a caccia di CIV Superbike e Superstock 1000 FIM CUP 2015

Yamaha a caccia di CIV Superbike e Superstock 1000 FIM CUP 2015 - image 001172-000021148 on http://moto.motori.net

Gerno di Lesmo (MB), 23 febbraio 2015 – A pochi giorni dalla presentazione di tutti i Team ufficiali Yamaha Racing 2015 da parte di Yamaha Motor Europe, avvenuta presso l’illustre sede del team Movistar Yamaha MotoGP a Gerno di Lesmo (MB), anche Yamaha Motor Europe Filiale Italia, branch italiana del marchio giapponese, con sede nella stessa location, ha avuto modo di prendere finalmente contatto con i team ufficialmente supportati dalla stessa per la stagione sportiva 2015, squadre che quest’anno cercheranno di portare ai vertici i vessilli blu Racing del brand a tre diapason sia nel CIV 2015, Campionato Italiano Velocità che nella Superstock 1000 FIM Cup 2015.

ATTACCO TOTALE IN PISTA

Gli effetti del nuovo reparto corse di Yamaha Motor Europe, creato con l’intento di offrire il miglior supporto possibile sia ai team ufficiali che a quelli ufficialmente supportati da parte di Yamaha in ambito Road Racing, Motocross, Enduro e Rally, unitamente all’arrivo delle nuovissime Yamaha YZF-R1 e YZF-R1M hanno dato subito i loro frutti e rinvigorito la già collaudata collaborazione di Yamaha un team di vertice del nostro Paese, il Team Trasimeno, ed allo stesso tempo dato avvio alla collaborazione con il celebre Team GM Racing.

TEAM TRASIMENO 2015: CIV SUPERBIKE E SUPERSTOCK 1000 FIM CUP CON GUARNONI E CASTELLARIN.

La stagione agonistica 2015 vede il rinnovo della storica collaborazione di Yamaha con il Team Trasimeno, quest’anno impegnato a portare in pista la neonata Yamaha YZF-R1M su due fronti: la squadra umbra parteciperà infatti sia alla Superstock 1000 FIM Cup che al CIV 2015, Campionato Italiano Velocità, nella categoria Superbike. Forte del supporto diretto da parte di Yamaha Motor Europe Filiale Italia, il team Trasimeno porterà in pista i piloti Jeremy Guarnoni e Remo Castellarin.

Guarnoni, nato a Tolosa (Francia) nel 1993, si è laureato campione Europeo Stock 600 nel 2010. Dopo una difficile stagione 2014 nel Mondiale Superbike, Jeremy ha scelto di rimettersi in gioco tornando a gareggiare nella Superstock 1000 FIM Cup (dove vanta ben 10 podi e 3 vittorie di gara in carriera) e debuttando nel CIV 2015 Superbike. In entrambi i campionati il francese punta con determinazione alla vittoria finale.

Così Jeremy Guarnoni: “Sarà una stagione divertente ed impegnativa, che mi vedrà dopo tre anni, di nuovo in sella ad una Yamaha, casa a cui sono particolarmente legato in quanto proprio con una Yamaha nel 2010 vinsi il campionato Europeo Stock 600. Sono molto felice di far parte del Team Trasimeno, che ha una storia lunga e vincente nelle classi Stock. Grazie ai tecnici della mia squadra penso che la nuova R1M sarà competitiva sin dalla prima gara di Aragon. Quest’anno punto a vincere il Campionato Stock 1000 e a far bene nel CIV Superbike, un campionato per me completamente nuovo e pieno di piloti di valore. Voglio ringraziare il team Trasimeno, Bacchini e Egidi, ma anche Yamaha Motor Europe Filiale Italia e Pirelli per questa grande opportunità che mi viene offerta. Non vedo l’ora di scendere in pista!”. 

L’italianissimo Remo Castellarin, nato a Bracciano (VT) nel 1988, ha debuttato nella Stock 1000 FIM Cup nel 2014, e nel 2015 andrà alla ricerca del salto di qualità che gli permetta di entrare stabilmente nelle zone alte della classifica dell’Europeo e di puntare al titolo Italiano Superbike. 

Remo Castellarin: “sono molto contento di entrare a far parte del Team Trasimeno e di poter correre con la nuova Yamaha YZF-R1M. Avere un compagno di squadra esperto come Guarnoni non potrà che essere un vantaggio per tutto il nostro team. La scorsa stagione mi è servita per fare esperienza in Stock 1000 e per imparare le piste, ma quest’anno voglio entrare stabilmente nella top ten, mentre nel CIV punto al podio. Sono felice di disputare due campionati, perché avrò modo di stare molto in moto ed imparare a sfruttare tutto il potenziale della R1M. Un grande ringraziamento va al Moto Club Spoleto, al team Trasimeno, a Yamaha Motor Europe Filiale Italia ed alla Pirelli, senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile”.

Per prepararsi al meglio ai due campionati, il Team Trasimeno svolgerà un programma di test invernali che prevede una prima tappa in Italia tra pochi giorni, e che proseguirà con tre sessioni di prove a metà Marzo in Spagna, sui circuiti di Alcarras, Almeria e del Motorland Aragon, pista dove il 12 Aprile 2015 si disputerà la prima prova della Superstock 1000 FIM Cup 2015. A conferma della collaborazione esistente tra il Team Trasimeno e Yamaha Motor Europe Filiale Italia, la struttura del team umbro gestirà una hospitality riservata a tutte le squadre Yamaha impegnate nei campionati delle derivate dalla serie.

GM RACING CON POLITA E MAGNONI ALLA CACCIA DI CIV SUPERBIKE E SUPERSTOCK 1000 FIM CUP.

Anche il team GM Racing capitanato da Mirco Guandalini e Federico Sala, ha raggiunto un accordo con Yamaha Motor Europe Filiale Italia, che supporterà il Team per l’intera stagione 2015 con le nuove Yamaha YZF-R1M. Confermato anche il binomio con il produttore di pneumatici francese Michelin.

GM Racing disputerà il CIV 2015 nella categoria Superbike con il riconfermato pilota di Jesi Alessandro Polita al quale verrà affiancato il rientrante pilota di Cagli Michele Magnoni, quest’ultimo impegnato anche nella Superstock 1000 FIM Cup.

Mirco Guandalini – GM Racing team manager: “sono felicissimo di confermare la nostra presenza per il 2015 con programmi ambiziosi. Oltre al rinnovo di Polita, si è aggiunto anche Magnoni; un ritorno che ci riempie di gioia e che ci apre prospettive ambiziose ed importanti. Quest’anno il Team potrà contare anche sulla preziosissima collaborazione di Peppo Russo e della sua struttura. Sono sicuro che saremo sicuramente competitivi in entrambi i campionati e potremo ricambiare con risultati all’altezza l’impegno che i nostri sponsor, in questi anni, ci hanno sempre dato. Io e Federico Sala siamo molto orgogliosi  che Yamaha Motor Europe Filiale Italia abbia scelto il nostro Team come portacolori”.

Così Alessandro Polita: “ringrazio GM Racing per avermi dato ancora fiducia e Yamaha che ha scelto il nostro Team come riferimento per il 2015. Il CIV sarà molto competitivo, ma sono sicuro ci vedrà protagonisti. Aspetto con trepidazione di scendere in pista”.

Michele Magnoni: “sono molto contento dell’ opportunità che mi viene data, vedo sono tutti gli elementi per poter disputare una stagione da protagonista. Spero di poter ricambiare la fiducia al Team e soprattutto quella di Yamaha che mi fornirà una moto perfetta sia per il CIV Superbike che per la Superstock 1000 FIM Cup”

Leggi anche:

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.