Sei qui:

LE NUOVE TIGER 1200 XC E XR

LE NUOVE TIGER 1200 XC E XR

Triumph Motorcycles ha lanciato la gamma 2018 dei modelli Tiger 1200 XC e XR, completamente rinnovati e ancora più innovativi.

La nuova gamma si aggiunge ad una stirpe nata 80 anni fa e concepita per affrontare qualsiasi sfida su strada e in fuoristrada. La guida risulta ora ancor più coinvolgente grazie alle molte migliorie apportate al motore, alle innovazioni tecnologiche introdotte e alle dotazioni tecniche d’avanguardia con cui sono equipaggiate le nuove Tiger 1200.

La nuova gamma Tiger 1200

La gamma Tiger 1200, completamente rinnovata, è stata sottoposta a un forte rinnovamento per ciò che riguarda la tecnologia e l’ingegneria. Il risultato è una moto reattiva che combina perfettamente eccellenti doti stradali e regala la massima confidenza quando la strada finisce.

Le linee aggressive e imponenti richiamano alla mente una stirpe che ha fatto la storia degli ultimi 80 anni. La linea della Tiger 1200 diventa ancora più caratteristica con la carrozzeria e le finiture curate con la massima attenzione. C’è una Tiger per ogni strada, ogni pilota, ogni avventura.

LE NUOVE TIGER 1200 XC E XR

Paul Stroud, Chief Commercial Officer di Triumph Motorcycles ha dichiarato: Per la nuova gamma Tiger 1200 ci sono voluti quattro anni di sviluppo, perché volevamo il massimo della tecnologia. Oggi presentiamo una gamma di motociclette con caratteristiche tecniche, tecnologiche ed estetiche orientate alle esigenze dei motociclisti, che ci porteranno al vertice della categoria. Tutto questo per regalare il massimo divertimento a chi sceglierà di guidarne una. Questa è senza dubbio la gamma Tiger più votata all’avventura che abbiamo mai costruito.

Un risparmio di peso di ben 10 chilogrammi

Rispetto alla generazione precedente, la nuova Tiger 1200 è più leggera di ben 10 kg grazie agli interventi che hanno interessato motore, telaio e impianto di scarico. Questi interventi, oltre ad aver migliorato reattività e capacità, hanno reso la Tiger ancor più agile e scattante, sia su strada sia in fuoristrada. Il motore eroga tutta la potenza necessaria a godersi la libertà dell’avventura e per arrivare ovunque si desideri, con un intervallo di manutenzione di 16.000 chilometri.

Tecnologia ancora più sofisticata

LE NUOVE TIGER 1200 XC E XR

Ancora più equipaggiata, a un livello che nessuna Tiger aveva mai raggiunto finora. Sia la Tiger XR sia la XC sono dotate di nuovi fari Cornering adattivi per migliorare la visibilità in curva, di un cruise control rivisto, di una strumentazione con display TFT a colori completamente rivista, di un’illuminazione full-LED, di blocchetti comandi ergonomici e retroilluminati con manopole riscaldabili, del nuovo sistema Triumph Shift Assist per salire di marcia e scalare senza dover tirare la frizione, dell’accensione Keyless sui modelli più equipaggiati e della nuova modalità di guida Off-Road Pro sui modelli XC.

Motore di nuova generazione

LE NUOVE TIGER 1200 XC E XR

Con ben 141 cavalli, il motore della Tiger è il motore più potente montato su una motocicletta con trasmissione a cardano. Le modifiche al tre cilindri Triumph da 1.200 cc hanno portato a un aumento della reattività ai bassi regimi e a un sound più accentuato. La coppia è ricca e la sua erogazione lineare, tanto che non mette mai in difficoltà, grazie anche alla frizione a coppia assistita, che aiuta il pilota a controllare la situazione sui fondi più insidiosi. A coronamento di queste modifiche è stato aggiunto un sistema di scarico rivisto, che regala il sound tipico delle Tiger con un notevole risparmio di peso. La nuova generazione delle Tiger è stata concepita per vivere al massimo ogni avventura, con il massimo del comfort.

Leggi anche:

Lascia un Commento

INFORMATIVA SULLA NEWSLETTER DI MOTORI.NET

Stai visualizzando questo messaggio perchè il tuo indirizzo risulta presente nel nostro sistema.
Ho letto e acconsento l’informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 2 dell’informativa sulla privacy

Conferma



Se desideri rimuoverti dalla newsletter, puoi utilizzare questo link: clicca qui.