Sei qui:

GP di Germania: ottavo Andrea Dovizioso, undicesimo Jorge Lorenzo

GP di Germania: ottavo Andrea Dovizioso, undicesimo Jorge Lorenzo - image 009552-000104768 on http://moto.motori.net

I due piloti del Ducati Team, Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, hanno terminato il GP di Germania, disputato oggi in condizioni di asciutto sul circuito del Sachsenring, rispettivamente all’ottavo e all’undicesimo posto.

Il pilota italiano, che scattava dalla quarta fila con il decimo tempo ottenuto ieri in qualifica, ha compiuto una bella rimonta fino a risalire in quarta posizione nel corso del diciottesimo giro ma nelle tornate successive ha iniziato a soffrire il calo di prestazioni dello pneumatico posteriore ed ha chiuso la sua gara all’ottavo posto. In classifica generale Dovizioso è ora in terza posizione, sei punti dietro a Marquez e un punto dietro a Viñales, con un vantaggio di quattro punti su Rossi. Jorge Lorenzo ha invece terminato il GP tedesco all’undicesimo posto.

Il pilota spagnolo, che partiva dalla seconda fila con il sesto tempo, è scattato molto bene al via ed è transitato sul traguardo del primo giro in terza posizione, ma nelle tornate successiva ha progressivamente perso terreno scendendo fino all’undicesimo posto a metà gara ed ha poi mantenuto questa posizione fino alla fine del GP. La Moto GP tornerà in pista tra un mese circa per il GP della Repubblica Ceca, in programma sul circuito di Brno dal 4 al 6 agosto prossimo. Andrea Dovizioso (Ducati Team 04) – 8°“Peccato davvero per la mia posizione finale. Abbiamo deciso di scegliere la gomma posteriore morbida per la gara ma non avevamo molti dati perché non avevamo girato tanto sull’asciutto, e questo purtroppo non ha pagato.

Verso la fine della gara ho fatto molta fatica perché il calo della gomma è stato molto improvviso e importante, ma questo è un campionato molto particolare e non è sempre facile gestire al meglio le situazioni. Alla fine il weekend del Sachsenring è stato abbastanza complicato ma anche interessante in prospettiva, perché siamo riusciti a capire qualcosa in più, sia sulla moto che sulle gomme. In gara mi sono sentito bene e sono davvero contento del feeling che ho avuto con la mia moto, per cui credo che potremo fare molto bene le prossime gare.” Jorge Lorenzo (Ducati Team 99) – 11°“Non posso essere soddisfatto del risultato di oggi, nè della posizione finale nè del distacco dal vincitore, però dopo il warm up, che era andato davvero male, ero molto preoccupato per la gara. Invece sono riuscito a fare quattro-cinque giri con un buon ritmo all’inizio e, fino a quando non è calata la gomma posteriore sul lato sinistro, ho guidato con un passo accettabile.

Verso la fine ho dovuto però abbassare il mio ritmo perchè nelle accelerazioni la moto “spinnava” molto e non sono più riuscito a lottare per la nona posizione. Sia ad Assen che qui in Germania c’erano due o tre curve dove perdevo davvero troppo rispetto ai piloti di testa e spero che non avremo più gli stessi problemi nelle prossime piste. Sapevamo che queste due gare sarebbero state piuttosto complicate per noi però, almeno qui al Sachsenring, abbiamo capito alcune cose che ci saranno utili nei prossimi circuiti, più favorevoli per me.”

Leggi anche:

Lascia un Commento