Bridgestone nel FIM Endurance World Championship

L’azienda giapponese diventa fornitore di pneumatici dei team YART Yamaha Official EWC Team e FCC TSR Honda.

Bridgestone torna nel mondo delle gare motociclistiche come fornitore delle squadre YART Yamaha Official EWC e F.C. TSR Honda impegnate quest’anno nel campionato mondiale endurance. il cui primo appuntamento del 2017 è fissato per il 15-16 Aprile sul circuito francese di Le Mans. «È davvero emozionante il ritorno di Bridgestone nel mondo delle corse» dice Nico Thuy, responsabile europeo Motorcycle, Bridgestone Europe. «Le gare sono parte del DNA di Bridgestone ed è per questo che cerchiamo di raggiungere ottimi risultati insieme ai nostri partner. Il nostro coinvolgimento in questa nuova avventura ribadisce l'impegno di Bridgestone verso tutti i motociclisti e gli appassionati delle due ruote. Le gare di durata attirano un forte seguito ed avvicineranno Bridgestone ai biker più appassionati di questa disciplina».

«Il team YART è molto felice di far parte della famiglia Bridgestone» commenta Mandy Kainz, Team Manager - YART Yamaha Official EWC Team. «Abbiamo già lavorato insieme a Suzuka nel 2014 e da quel momento la squadra, il personale ed i piloti si sono impegnati per far diventare il sogno realtà: diventare partner di Bridgestone e condividere le loro tecnologie innovative sviluppate durante il MotoGP. Il team YART ha avuto un grande supporto da parte di Yamaha Motor Company nell’intraprendere questa avventura con Bridgestone. Insieme al nostro team giovane ed internazionale - che comprende il giapponese Kohta Nozana), il campione tedesco di SBK Marvin Fritz e l’esperto ex-pilota australiano di MotoGP Broc Parkes - siamo sicuri che arriveremo presto in cima alle classifiche. Ci auguriamo che sia una proficua collaborazione a lungo termine e che ci porti verso un futuro pieno di successi».

 «Il campionato FIM Endurance World Championship è come una maratona e simboleggia la vita stessa» dice Masakazu Fujii, direttore generale di F.C.C. TSR Honda. «È una competizione che si corre a 300 km/h per 24 ore, giorno e notte, al freddo ed al caldo. In queste condizioni estreme il pneumatico è fondamentale. Con Bridgestone puntiamo a diventare i numeri uno. Noi non molleremo mai, qualunque cosa ci accada la affronteremo uniti come team per arrivare al traguardo con grande coraggio».

Dopo la gara di Le Mans il FIM Endurance World Championship 2016-2017 si sposterà il 19-20 Maggio a Oescherleben (Germania), il 23-24 Giugno allo Slovakia Ring (Slovacchia) ed il 28-30 Luglio a Suzuka (Giappone) per tre gare sulla distanza dell 8 ore.